world-pasta-day

Oggi si celebra in tutto il mondo la “Giornata Mondiale della Pasta”, alimento simbolo della dieta mediterranea.

Ad ospitare i festeggiamenti per l’alimento della tradizione italiana sarà San Paolo del Brasile con un evento a cui parteciperanno circa 250 delegati leader del settore food.  

 

In Italia la produzione della pasta è aumentata del 57%

In tutto il mondo la produzione di pasta si aggira intorno alle 1.000 tonnellate, ovvero quasi 48 paesi ne producono una quantità accettabile; mentre altri 52 paesi ne consumano all’ anno 1 kg pro capite. Numeri che fanno ben pensare e sperare per una produzione sempre migliore e consumi sempre maggiori della pasta che intercetta tutto il mercato globale, ma è l’ Italia la vera leader nella produzione della pasta: secondo quanto rilevato da AIDEPI e IPO la produzione interna è aumentata al 57 % fino a sfiorare le 14,3 tonnellate guidando il mercato non solo della produzione industriale, ma anche nella produzione delle botteghe dei pastifici disseminati lungo tutto il territorio italiano.

 

 

 

Il World Pasta Day e un piatto di pasta per nutrire il pianeta.

E’ questa la sfida per la  19 esima edizione del World Pasta Day, un impegno costante che in quasi 20 anni di attività ha attivato movimenti di solidarietà mondiale e locale. Infatti, sopratutto nel nostro paese molti pastai sono impegnati nell’ iniziativa benefica “The power of pasta” donando alle Associazioni locali un quantitativo di pasta per la lotta contro la fame, in grado di realizzare oltre 3 milioni di piatti.

In Basilicata la produzione è casalinga.

Secondo quanto evidenzia la Coldiretti in uno studio realizzato proprio per il World Pasta Day, in Basilicata 1 famiglia su 5 prepara la pasta fatta in casa. Segnale questo che ci spinge a pensare la nostra terra e la nostra tradizione come un passato ancora contemporaneo; che i lucani non hanno dimenticato le proprie origini e la tradizionale realizzazione della pasta fatta in casa.

 

 

Seguici su Facebook: B&B Arcobaleno

Seguici su Instagram: beb_arcobaleno

 

 

Comments are closed.