Anche quest’anno tornano le Giornate FAI d’autunno, ben 23 i siti in Basilicata aperti in due weekend di ottobre.

Le Giornate FAI d’autunno sono un appuntamento imperdibile per chi vuole scoprire luoghi, palazzi, musei e tanti tesori architettonici generalmente non accessibili, che prendono vita grazie ai giovani volontari del FAI. Sono circa 400 le città italiane che hanno aderito a queste giornate con ben 2 weekend: il 17-18 ottobre e di nuovo il 24-25 ottobre 2020. Scopriamo i luoghi aperti in Basilicata.

  • Potenza: Museo Archeologico Nazionale
Il luogo simbolo dell’ archeologia in Basilicata, il Museo Archeologico Nazionale, sarà aperto per la prima volta al pubblico dal FAI. Museo, dedicato a Dinu Adamesteanu, considerato il padre fondatore dell’archeologia lucana, espone, nella restaurata sede di Palazzo Loffredo, i risultati delle importanti ricerche condotte negli ultimi anni nella Basilicata centro-settentrionale, con un occhio di riguardo agli eccezionali rinvenimenti effettuati nel territorio di Vaglio e Satriano, e al tempo stesso costituisce una vetrina della complessa realtà archeologica di una regione che è stata luogo privilegiato dell’incontro tra genti di stirpe e cultura diversa, al centro del Mediterraneo.
Eccezionalmente sarà reso accessibile ai visitatori il laboratorio di restauro.
📍 Dove: Palazzo Loffredo – Via Andrea Serrao, 11 Potenza
⏰ Quando: sabato 17: 15:30-19:30; domenica 18 : 10:30-13:30-15:30-18:30.
📝Come: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA fino a esaurimento posti sul sito https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/…/palazzo…/
💶 La partecipazione prevede un contributo minimo, in fase di prenotazione, di 3€ a sostegno delle attività della Fondazione.
⚠ Portate con voi la mascherina, l’uso è obbligatorio durante la visita e durante l’attesa.

 

 

  • Muro Lucano: Museo Archeologico e Chiesa di Santa Maria del Soccorso
Il Museo Archeologico, nato nel 2003 nei locali dell’ex Seminario Vescovile, che custodisce reperti rinvenuti nel territorio della Basilicata nord-occidentale, collocabili tra il VII-VI secolo a.C., fino ai primi secoli dopo Cristo.
📍 Dove: Via Seminario, Muro Lucano (PZ)
⏰ Quando: 18 ottobre 10:00-13:00; 15:00-18:00. Turni di visita 10:30-11:30-15:30-16:30. Gruppi di max 15 persone.
La Chiesa di Santa Maria del Soccorso, caratterizzata da originali pitture a tempera a soggetto religioso, naturalistico, architettonico. La chiesa è legata alla storia di San Gerardo Maiella, patrono della Basilicata.
📍 Dove: Corso Guglielmo Marconi, Muro Lucano (PZ)
⏰ Quando: 18 ottobre 10:00-13:00; 15:00-18:00. Turni di visita ogni mezz’ora. Gruppi di max 15 persone.
📝Come: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA fino a esaurimento posti sul sito:
💶 La partecipazione prevede un contributo minimo, in fase di prenotazione, di 3€ a sostegno delle attività della Fondazione.
⚠ Portate con voi la mascherina, l’uso è obbligatorio durante la visita e durante l’attesa.

 

 

Maratea: Palazzo De Lieto

Palazzo De Lieto è un edificio nobiliare del XVIII secolo ubicato nel cuore del centro storico di Maratea. Costruito per volontà del benefattore Giovanni De Lieto nel 1734, il palazzo fu prima destinato a luogo di cura per viandanti e ad Ospedale distrettuale ed in seguito abbandonato. Dopo il restauro, avvenuto negli anni ’90 del XX sec., il palazzo ha ospitato mostre archeologiche ed attività culturali. L’edificio, a pianta irregolare, s’innesta su uno sperone roccioso con uno slanciato corpo verticale. Si sviluppa su due piani e presenta ampi saloni. Nel prospetto a valle si apre una loggia dalla quale si gode una vista panoramica.
Dal 2019 gli ambienti del secondo piano ospitano la Pinacoteca dedicata all’artista Angelo Brando (Maratea 1878 – Napoli 1955), protagonista innovativo dello scenario artistico di inizi ‘900. Si possono ammirare 38 dipinti, due sculture in gesso, disegni su fogli di un taccuino di ed alcuni cimeli di famiglia dell’artista.
📍 Dove: Via Gafaro 5, Maratea (PZ)
⏰ Quando: 17 ottobre 16:00-19:00;
18 ottobre 10:00-13.00; 16:00-19:00.
Gruppi di max 10 persone.
📝Come: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA fino a esaurimento posti sul sito:
💶 La partecipazione prevede un contributo minimo, in fase di prenotazione, di 3€ a sostegno delle attività della Fondazione.
⚠ Portate con voi la mascherina, l’uso è obbligatorio durante la visita e durante l’attesa.

 

Altri luoghi da visitare in Basilicata:

 

 

Ti aspettiamo, chiamaci al 3423887088

 

 

Tieniti sempre aggiornato, seguici su:

Facebook:  B&B Arcobaleno  e  Instagram: beb_arcobaleno

Comments are closed.